5 ESPERIENZE IN TRENO CHE NON DEVI PERDERTI IN SVIZZERA

Quali sono le esperienze in treno, in Svizzera, che bisogna assolutamente  fare almeno una volta nella vita?

Scopriamolo subito!

Glacier Express

Glacier Express

Iniziamo con un classico.

Il Glacier Express attraversa tre cantoni durante il suo viaggio: Vallese, Uri e Grigioni.

Durante il percorso vengono superati ben 291 ponti e 91 gallerie.

I punti salienti di questo viaggio sono cinque:

  • Zermatt, punto di partenza e/o di arrivo del treno. Questo piccolo villaggio di montagna è famoso per il Matterhorn, ovvero il Cervino: la montagna Europea alta 4'478 metri, la più fotografata d’Europa.

  • il passo dell’Oberalp, il punto più alto del tragitto a 2'033 metri s.l.m.

  • la gola del Reno, anche detta il Grand Canyon della Svizzera

  • e St. Moritz, la località più elegante della Svizzera, conosciuta come una delle destinazioni sciistiche svizzere per eccellenza

  • infine, la vista sul panorama patrimonio mondiale dell’UNESCO, le Alpi Svizzere Jungfrau-Aletsch e la ferrovia retica dell’Albula-Bernina con il famoso viadotto Landwasser

Un altro grande classico è il  Bernina Express.

bernina express

È la tratta ferroviaria alpina più alta. Attraversa 55 gallerie, 196 viadotti e pendenze fino al 70 per mille.

Il punto più alto della ferrovia retica si trova a 2'253 metri s.l.m. ed è l’Ospizio Bernina.

La tratta da Thusis fino a Tirano fa parte del Patrimonio Mondiale UNESCO dal 2008.

Per quanto riguarda le esperienze culinarie particolari da fare in treno una è sicuramente la RIGI Fonduefahrt - Nostaligie Pur del Rigi, una magnifica area naturale situata in prossimità del lago dei quattro cantoni.

Rigi Kulm

Da Goldau fino a Rigi Kulm, la vetta più alta del Rigi: 1'797 metri s.l.m.

Durante il percorso si potrà assaporare una tipica fonduta di formaggio in una delle carrozze del treno ad ingranaggi elettrico più antico del mondo.

Restando sul tema "montagne"... vediamo quale treno ci porta su, fino in cima a una delle montagne svizzere più famose.

La cremagliera più ripida al mondo è quella che da Alpnachstad ci trasporta, in circa trenta minuti, fino in cima al monte Pilatus a 2'132 metri s.l.m.

Creamgliera Pilatus

La pendenza massima è del 48% e il tragitto è lungo 4'618 metri. Una volta raggiunta la vetta, sono molteplici le attività che si possono fare: escursioni, brunch della domenica, parco avventura, ecc…

L’ultimo treno di cui parleremo in questo articolo è quello a vapore del passo del Furka.

Furka

La tratta è quella tra Realp e Oberwald e il viaggio dura poco più di due ore.

Oltre ad ammirare i prati ricoperti di fiori e il saliscendi del passo, si potrà vedere il ghiacciaio del Rodano.

Questi erano alcuni dei molti treni in circolazione in Svizzera.

Fateci sapere con quali di questi treni avete viaggiato o con i quali vi piacerebbe viaggiare!

A presto,

Ghezzi Viaggi